Non sarà più richiesta ai professionisti tecnici del settore, la certificare relativa allo stato legittimo dell’immobile, riguardante la proprietà, i passaggi di proprietà, la presenza di concessioni edilizie. Basterà infatti, che essi ne attestino la conformità, ovvero la mancanza di abusi edilizi.

Un’importante notizia per il settore l’arrivo delle semplificazioni nella parte burocratica riguardanti la maxi-detrazione del Superbonus 110% sulle spese per i lavori di miglioramento energetico degli edifici. La novità di maggiori rilievo, riguarda la rimozione per i tecnici abilitati dell’obbligo di certificare alcuni dati relativi allo stato legittimo dell’immobile e di presentare l’attestazione relativa all’assenza di abusi edilizi e al rispetto delle prescrizioni urbanistiche.

Per approfondire maggiormente l’argomento, leggi questo articolo!